fbpx

Pink Society

lo sguardo rosa sulla società

Libri: Una settimana in giallo

Una settimana in giallo di Alicia Giménez-Bartlett, Andrej Longo, Marco Malvaldi, Antonio Manzini, Santo Piazzese, Francesco Recami, Alessandro Robecchi, Gaetano Savatteri, Giampaolo Simi, Fabio Stassi, Simona Tanzini

Una settimana  in giallo è uno scrigno che contiene piccoli gioielli.

Undici racconti brevi dei maggiori autori di noir italiani: è vero che c’è la Giménez-Bartlet, ma la sua Petra Delicado ormai è di casa, vista la trasposizione genovese di Paola Cortellesi. Io in genere non amo le antologie, devo però dire che questa merita.

Ad ogni scorrere di pagina ci si può accomodare nelle atmosfere della Milano di Carlo Monterossi, della Sicilia di Saverio Lamanna e Peppe Piccionello, o di Lorenzo La Marca (è un po’ che manca Santo Piazzese). Della Toscana di Dario Corbo e di quella del barrista Massimo Viviani, stavolta senza i vecchietti del bar Lume. Della Valle d’Aosta di Rocco Schiavone. In 593 pagine si trascorre del tempo bello con alcuni tra i personaggi più amati del genere giallo. Non entro nel merito delle singole storie e nemmeno delle mie preferenze perché, rispetto ad esperimenti simili del passato, Una settimana in giallo propone tutti racconti di alto livello. Mi permetto solo di citare un autore che conosco poco, Fabio Stassi. Stassi conduce il suo psicobibliologo Vince Corso in un’indagine fantastica: la scomparsa degli eroi dei grandi romanzi. Ad aiutarlo nell’impresa di ritrovarli e riportarli nelle rispettive pagine torna sulla terra per una settimana Osvaldo Soriano, un altro gigante della letteratura.